Strada per Aiola 5/G - Montecchio Emilia (RE) (+39) 0522.863186 - (+39) 0522.863181

Ricette


 

Pennettealle olive con polpa di pomodoro


Difficoltà: Facile
Tempo: 20 min.
Porzioni: 4 Persone


PREPARAZIONE:

Portare da ebollizione abbondante acqua salata e fate cuocere le pennette lasciandole al dente. In una padella versate l’olio e fate dorare lo spicchio di aglio, poi versatevi la polpa di pomodoro. Fate cuocere per una decina di minuti, aggiungete 2 cucchiai di acqua di cottura, il paté di olive e il prezzemolo tritato, mescolando bene per amalgamare gli ingredienti. Versate le penne ben scolate direttamente nella padella del sugo e fatele rosolare per un minuto. Mettetele in un piatto da portata e serviteli in tavola guarnendo con alcuni ciuffi di prezzemolo fresco e spolverandoli con il parmigiano grattugiato.

INGREDIENTI:

  • 400 gr di penne rigate
  • 2 cucchiai di Paté di olive Easymontali
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 5 cucchiai di polpa di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale q.b.

Panzerotticon pomodori secchi e scamorza affumicata


Difficoltà: Facile
Tempo: 20 min.
Porzioni: 16 pezzi


INGREDIENTI:

PREPARAZIONE:

Per preparare i panzerotti alla crema di pomodori secchi e scamorza cominciate tagliando la scamorza affumicata a cubetti, poi asciugate le alici dal loro olio e infine mischiate tutto con il patè di pomodori secchi. Una volta pronto il ripieno, prendete un dischetto di pasta alla volta e farcitelo con un cucchiaino di crema di pomodori secchi che avete preparato. Spennellate i bordi con una parte di albume, quindi richiudete i dischi a metà, premendo bene con le dita per ottenere una mezzaluna, sigillando bene tutti i bordi con una. Fate scaldare l’olio per friggere e quando questo avrà raggiunto la temperatura di 180°, friggete 2-3 panzerotti alla volta.
Una volta terminato, potete servire e gustare i vostri panzerotti alla crema di pomodori secchi e scamorza ben caldi.

Sformatinidi carciofi con salsa al Parmigiano


Difficoltà: Media
Preparazione: 30 min.
Cottura: 60 min.
Porzioni: 5 pezzi


PREPARAZIONE:

Cominciate dalla besciamella facendo sciogliere il burro in un tegame; aggiungete la farina, il latte, il sale e la noce moscata. Quando la besciamella sarà densa, spegnete il fuoco. Incorporate la besciamella al paté di carciofi, aggiungete 30 gr di parmigiano grattugiato e le 3 uova. Riempite 5 stampini e infornate per circa 35-40 minuti in forno già caldo a 180°. Nel frattempo preparate la salsa di parmigiano, ponendo in un tegamino la panna e portandola a sfiorare il bollore; aggiungete quindi il parmigiano e mescolando, fatelo sciogliere. A questo punto preparate anche le cialde di parmigiano: foderate una teglia con carta forno, poi distribuite sulla superficie 5 cucchiai di formaggio grattugiato formando 5 cerchi. Una volta sfornati gli sformatini di carciofi, lasciateli riposare qualche minuto, giusto il tempo di inserire la teglia con le cialde pronte da cuocere in forno. Quando le cialde saranno pronte, ponete le cialde su 5 piatti da portata. Estraete gli sformatini e poggiate ognuno di essi sulla propria cialda. In ultimo, versate la salsa di parmigiano sugli sformatini.

INGREDIENTI:

  • 200 g di Patè ai carciofi Easymontali
  • 1 cipolla
  • 30 g di Parmigiano reggiano 
  • 2 mestoli di brodo vegetale 
  • 3 uova piccole
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva 
  • sale e pepe q.b.

PER LA BESCIAMELLA
20 g di farina 00 , 150 ml di latte, 20 g di burro, sale e noce moscata q.b.

PER LA SALSA AL PARMIGIANO
100 ml di panna liquida, 4 cucchiai di Parmigiano reggiano, sale e pepe q.b.

PER LE CIALDE DI PARMIGIANO
5 cucchiai di Parmigiano reggiano 

Nocedi vitello con salsa di peperoni


Difficoltà: Facile
Preparazione: 70 min.
Porzioni: 5 pezzi


INGREDIENTI:

  • 1 kg di noce di vitello 
  • 200 g di Paté ai peperoni Easymontali
  • 2 spicchi d’aglio 
  • 2 cucchiai di panna 
  • 1 bicchiere di vino bianco 
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva
  • 10 g di burro 
  • sale q.b.

PREPARAZIONE:

Ponete in una casseruola la noce di vitello con uno spicchio d aglio ridotto a lamelle. Rosolate con un cucchiaio d’olio e 10 g di burro. Irroratela con un bicchiere di vino, salate e lasciate evaporare. Coprite e cuocete per circa 20 minuti, su fuoco medio. Nel frattempo mettete 200 g di paté di peperoni nella casseruola, con la carne. Regolate di sale e proseguite la cottura, a fuoco basso e coperto, ancora per 25 minuti circa. Poco prima di servire, togliete la carne dal recipiente. Mantenetela in caldo avvolta in un foglio d’alluminio e frullate la crema di peperoni aggiungendo la panna e un cucchiaio di prezzemolo tritato. Servite la carne affettata, ricoperta di crema ai peperoni.

Bocconcinidi pollo piccanti all'harissa


Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 min
Cottura: 60 min
Porzioni: 4 persone


PREPARAZIONE:

Riunite in una pentola l’acqua, l’aglio sbucciato, il coriandolo, lo zucchero e il sale; mescolate e portate a bollore. Spegnete il fuoco e fate raffreddare il composto in una ciotola a parte. Preparate il pollo: pulitelo dal grasso in eccesso e quando la marinata sarà fredda, immergete il pollo che dovrà rimanervi immerso per 24 ore. Trascorse le 24 ore, togliete il pollo dalla marinata, fatelo scolare bene e asciugatelo. Spennellate tutta la superficie del pollo con il paté di harissa, quindi trasferitelo su di una griglia posta in una teglia che possa raccogliere il fondo di cottura. Infornate a 200°C per 12 minuti, quindi a 170°C per altri 45 minuti. Appena pronto, servite il pollo all’harissa ben caldo irrorandolo con il fondo di cottura.

INGREDIENTI:

  • 1 kg di pollo
  • 3 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di Paté di Harissa Easymontali
  • zucchero
  • sale grosso q.b.
  • semi di coriandolo q.b.
  • 2 litri di acqua

Filettoalla crema di funghi e tartufo


Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 min
Porzioni: 4 persone


INGREDIENTI:

PREPARAZIONE:

In una padella fate sciogliere il burro e rosolate i filetti da entrambi i lati. Una volta pronti, toglieteli e teneteli da parte al caldo. Versate il cognac e fiammeggiate inclinando leggermente la padella da un lato in modo che il liquore vada tutto da un lato e lasciate andare la fiamma fino a quando non si spegne. A questo punto aggiungete la panna, la senape e il paté di funghi e tartufo, mescolando bene e aggiustate di sale. Adagiate i filetti tenuti da parte e lasciateli andare sul fuoco per qualche minuto fino a quando la panna non si sia addensata un po’. Impiattate i filetti di con un pò di fondo di cottura ed eventuale tartufo grattugiato.